Se possedete un MacBook Pro, prodotto indicativamente tra maggio 2007 e settembre 2008, è possibile che vi sia capitato uno dei seguenti problemi:

  • Immagine video distorta o disturbata sullo schermo del computer;
  • Assenza di immagine video sullo schermo del computer (o sul monitor esterno) anche se il computer è attivo.

Tali problemi sono dovuti alla scheda video e riguardano i seguenti modelli di MacBook Pro, da 15 e 17 pollici, con processore grafico NVIDIA GeForce 8600M GT:

  • MacBook Pro (17 pollici, 2,4 GHz)
  • MacBook Pro (15 pollici, 2,4 GHz e 2,2 GHz)
  • MacBook Pro (Inizio 2008)

Facendo un passo indietro nel tempo, ricordiamo che, nel mese di luglio 2008, NVIDIA aveva riconosciuto una percentuale di malfunzionamenti superiore al normale per alcuni dei suoi processori grafici, a causa di un difetto di imballaggio.

Allo stesso tempo, aveva garantito ad Apple che tale problema non riguardava i computer Mac dotati di tali processori grafici. Tuttavia, dopo aver condotto un’indagine autonoma, Apple aveva rilevato che alcuni computer MacBook Pro con processore grafico NVIDIA GeForce 8600M GT avrebbero potuto presentare tale problema.

Il 18 giugno 2010, Apple rendeva noto ai propri clienti che, se il processore grafico NVIDIA del loro MacBook Pro non funzionava o presentava malfunzionamenti, entro quattro anni dalla data di acquisto del computer, la riparazione sarebbe stata effettuata gratuitamente anche se il prodotto non più in garanzia.

Allora, se il tuo MacBook Pro presenta alcuni dei problemi sopra indicati, affrettati a richiedere la sostituzione prima che scadano i termini estesi dalla Apple.

Rivolgiti a un negozio Apple Store, a un AASP affinché venga esaminato, oppure contatta il centro servizi clienti Apple più vicino. Prima di rivolgerti al Genius Bar presso il negozio Apple Store, effettua una prenotazione (disponibile solo in alcuni Paesi).

Qualora avessi già pagato per riparazioni relative a questo problema, potrai invece chiedere un rimborso contattando Apple.

Se il tuo MacBook Pro non presenta uno di questi sintomi, non è necessario contattare Apple.


Per rimanere informati su questo argomento, vi invitiamo a seguirci tramite TwitterFacebook,  Google+ e a scaricare la nostra applicazione gratuita per iPhone.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading…