In un’era come la nostra, nella quale le invenzioni sono a dir poco “futuristiche”, nulla ormai ci sorprende. Nel campo delle App, per esempio, abbiamo visto di tutto: dall’autovettura e il quadricottero pilotati tramite iPhone,  alla realtà aumentata.

Ma oggi c’è una nuova notizia che lascia veramente senza parole!

Un’azienda odontoiatrica statunitense, la Beam, sta pubblicizzando il suo nuovo prodotto:  lo spazzolino Smart Beam Brush.

Beam Brush è uno spazzolino in grado di collegarsi, tramite bluetooh, con sistemi iOS e di interagire con un’applicazione dedicata che sarà disponibile a breve, gratuitamente, sull’App Store (in arrivo anche la versione per sistemi Android).

L’applicazione sarà in grado di memorizzare i dati inviati dallo spazzolino e, pertanto, di creare statistiche e grafici inerenti il tempo dedicato alla propria igiene dentale. Consentirà, inoltre, di verificare il raggiungimento di obiettivi prefissati, di monitorare e controllare l’igiene di più familiari (sapere per es. se proprio figlio si è lavato i denti), nonchè di inviare report al proprio odontoiatra. Inoltre, al fine di garantire una sempre più elevata efficacia dello spazzolino ed una corretta pulizia dei denti, l’app informa quando è il momento di provvedere alla sostituzione della testina.

Lo spazzolino, realizzato in due distinte colorazioni (azzurro per i maschietti e rosa per le femminucce), è dotato di un alloggiamento per SD Card ed è alimentato da una batteria alcalina AA che garantisce un’autonomia di 90 giorni. Il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 50 dollari.

Per rimanere informati su questo argomento, vi invitiamo a seguirci tramite TwitterFacebook,  Google+ e a scaricare la nostra applicazione gratuita per iPhone.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading ... Loading …