Mac Trojan Flashback

Nelle ultime settimane in rete circola un nuovo pericolo, sotto forma di virus, per tutti i possessori di Mac: si tratta di un Trojan denominato Flashback che sembra aver infettato un numero di dispositivi superiore a 600.000 solo tra Stati Uniti e Canada. La minaccia, trattandosi di ambiente Mac e quindi non avvezzo alle infestazioni di virus, è davvero rilevante. Nell’articolo precedente avevamo accennato su come fare a verificare se il nostro Mac risulta infetto dal predetto trojan; oggi, invece, abbiamo postato questa mini-guida che vi spiegherà passo passo cme fare:

Fase 1: Eseguite l’applicazione Terminale sul vostro Mac o selezionandola dalla cartella “Applicazioni” o premendo “CMD + Spazio” o individuandola tramite  la ricerca del termine “Terminale” in Spotlight;

 Trovare-app-terminale-mac.trojan-virus

Fase 2: digitate il seguente comando defaults read /Applications/Safari.app/Contents/Info LSEnvironment;

trojan-mac-comandi-terminale-shell-rimozione

Fase 3: Terminal restituirà le informazioni in base al testo inserito. Prendere nota dei valori DYLD_INSERT_LIBRARIES;
Fase 4: se il terminale restituisce un errore simile a “The domain/default pair of (/Applications/Safari.app/Contents/Info, LSEnvironment) does not exist“, proseguite ala fase successiva riportata di seguito;

Fase 5: Se il comando nel passaggio 2 ha prodotto un messaggio di errore inserite il seguente comando direttamente nel  terminale: defaults read ~/.MacOSX/environment DYLD_INSERT_LIBRARIES;

Fase 6: Se il Terminal produce un errore simile a “The domain/default pair of (/Users/paul/.MacOSX/environment, DYLD_INSERT_LIBRARIES) does not exist” allora significa che non siete interessati da questo Trojan.

Se eseguendo i comandi elencati nella fasi 2 o 6 viene restituita una qualsiasi variante del messaggio dell’errore ‘non esiste’, allora significa che il tuo Mac non è interessato da tale virus.

Tuttavia, se invece siete affetti da virus, dirigetevi alla pagina FSecure al fine di trovare il modo di sbarazzarsi di questo Trojan. Indipendentemente dal risultato, pulito o infetto, si consiglia di scaricare un aggiornamento di Java relativo alla sicurezza per correggere la vulnerabilità che permette al Trojan di entrare sui nostri Mac.

Per rimanere informati su questo argomento, vi invitiamo a seguirci tramite TwitterFacebook,  Google+ e a scaricare la nostra applicazione gratuita per iPhone.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading…