L’ultimo report RetailSails 2012 conferma, ancora una volta, le cifre e rendite record per gli Apple Stores negli USA. iMac, iPad, il nuovo iPhone ed altri prodotti hanno contribuito, ancora una volta, a trascinare verso l’alto le vendite in-store e ha confermato i negozi di Apple in cima al podio per maggior guadagno di vendite per metro quadro.

Dopo aver osservato il bollettino finanziario da record e aver visto l’affluenza con cui i consumatori  hanno accolto l’iPhone 5, i numeri diffusi dalla compagnia RetailSails non stupiscono fin troppo.

Il dato che ha riscosso sicuramente più interesse è indubbiamente la vendite per metro quadro: $6050 ( per square feet, poco meno di un metro quadrato). Il calcolo viene fatto sugli store degli Stati Uniti con la superficie espositiva e raggiunge una cifra doppia rispetto alle gioiellerie Tiffany, seconde in classifica con $3017.

Non solo supremazia, seppur in calo, nel calcolo di vendita per metro quadro ma anche per incremento del fatturato su base annua. E’ probabile che non ci sono punti vendita al mondo che generano denaro per metro quadrato quanto un Apple Store. Ricordiamo che Apple decise nel 2000 di aprire i negozi retail di Apple di proprietà a causa del fatto che, nei canale al dettaglio statunitensi, non venivano presi in considerazione i prodotti Macintosh. ”Quello che i clienti di Windows hanno da subito capito è che i proprietari di Mac hanno ricevuto un’assistenza post-vendita, una risorsa praticamente inesistente nel mondo Windows”. Chris Anderson, giornalista, saggista statunitense e direttore di Wired USA nel suo libro ha anche evidenziato il Genius Bar come un esempio di strategia di integrazione di un servizio gratuito nel prezzo di un prodotto Apple. Anche questo spiega in parte la grande affluenza di pubblico propensa poi agli acquisti negli Store della mela.

Per rimanere informati su questo argomento, vi invitiamo a seguirci tramite TwitterFacebook,  Google+ e a scaricare la nostra applicazione gratuita per iPhone.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading…


Leggi l'articolo originale...