imac-clone-cinese

Sembra incredibile, ma un produttore cinese di terze parti ha già battuto Apple sul tempo. Lavi ha infatti lanciato l’S21i, il primo clone del nuovo iMac con Windows 8 e prezzi a partire da 420€ tutto incluso.

Quello originale non è ancora neppure nei negozi, e invece la sua copia non autorizzata si trova già. E ha anche caratteristiche tecniche ragionevoli:

Mentre l’ultimo Desktop di Sir Jonathan raggiunge gli store, il Lavi S21i con Windows 7 o 8 può già essere tuo adesso. La macchina da 21,5″ possiede un display da 1.920×1080, 4GB di RAM e a scelta un processore Sandy Bridge Intel Core i3 da 3,3 Ghz o un Core i5 da 2,9 Ghz; per lo storage si può optare per un HDD da 500 GB o per una SSD da 128 GB. L’unica differenza reale tra questo e la controparte californiana sta nelle porte inserite nella base del display e nello spessore più voluminoso di 4 mm; ma d’altro canto costa solo 3.350 Yuan (420€) o 3.850 Yuan (480€).

E a onor del vero, e sempre che non riveli brutte sorprese, il gingillo fa un certo effetto: possiede tra l’altro una videocamera HD integrata, la connettività WiFi, 4 porte USB 2.0, l’uscita VGA e la porta Ethernet. All’appello quindi mancano USB 3.0, Thunderbolt, slot SDXC, Bluetooth, le uscite audio, la GPU di stirpe NVIDIA GeForce e ovviamente mouse (o Magic Trackpad) e tastiera wireless, nonnché OS X. Non ci si potrà cucinare come con l’iFornello a gas, ma niente male lo stesso. Dopo il salto, la gallery al completo.

Per rimanere informati su questo argomento, vi invitiamo a seguirci tramite TwitterFacebook,  Google+ e a scaricare la nostra applicazione gratuita per iPhone.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading…


Leggi l'articolo originale...