Leggi l'articolo originale...


Nell’affollatissimo settore degli indossabili si affaccia anche Alcatel con il suo BoomBand. In questo 2014 praticamente tutti i produttori, grandi o piccoli che siano, hanno lanciato o un bracciale smart o uno smartwatch cercando di offrire tante soluzioni adatte a tutti gli utilizzi. Le scelte non mancano ma questi oggetti, soprattutto braccialetti, rischiano di assomigliarsi un po’ tutti ad un primo esame anche se, fortunatamente, le differenze non mancano. Scopriamo insieme Alcatel BoomBand.

Materiali ed Ergonomia:

var data = [{ image: “http://android.hdblog.it/wp-content/uploads/2014/03/Alcatel-Boomband-9.jpg” },{ image: “http://android.hdblog.it/wp-content/uploads/2014/03/Alcatel-Boomband-8.jpg” },{ image: “http://android.hdblog.it/wp-content/uploads/2014/03/Alcatel-Boomband-7.jpg” },{ image: “http://android.hdblog.it/wp-content/uploads/2014/03/Alcatel-Boomband-6.jpg” },{ image: “http://android.hdblog.it/wp-content/uploads/2014/03/Alcatel-Boomband-5.jpg” },{ image: “http://android.hdblog.it/wp-content/uploads/2014/03/Alcatel-Boomband-4.jpg” },{ image: “http://android.hdblog.it/wp-content/uploads/2014/03/Alcatel-Boomband-3.jpg” },{ image: “http://android.hdblog.it/wp-content/uploads/2014/03/Alcatel-Boomband-2.jpg” },{ image: “http://android.hdblog.it/wp-content/uploads/2014/03/Alcatel-Boomband-1.jpg” },];

Galleria.loadTheme(‘http://android.hdblog.it/wp-content/themes/blog-finale/script/galleria/themes/classic/galleria.classic.min.js’);

Galleria.run(‘.gallery_hdblog’);

Galleria.configure({
dataSource: data,
});

Alcatel BoomBand si presenta come un classico braccialetto anche se a differenza delle soluzioni già note e viste in precedenza il produttore ha realizzato tantissimi diversi look in modo da accontentare tutti i gusti. Noi abbiamo la versione classica che è forse quella più adattabile e facile da chiudere rispetto ad altri modelli visti anche in occasione del MWC 2014.

BoomBand è impermeabile e non ha schermo ma solo dei led che permettono di visualizzare lo stato del dispositivo e l’eventuale raggiungimento del traguardo giornaliero prefissato. Molto semplice, leggerissimo e facile da adattare al polso, difficilmente vi accorgerete di averlo nell’utilizzo quotidiano.

Software:

BoomBand non è stato ancora lanciato ufficialmente sul mercato e di conseguenza l’applicazione non è disponibile nel Play Store ma solo tramite download diretto sul sito Alcatel. BoomBand è infatti compatibile solo con Android al momento. Il software, sebbene ben fatto, è ancora da affinare sotto alcuni aspetti, sopratutto lato precisione nel conteggio dei passi.

La UI è comunque facile ed intuitiva anche se i “passi” sono chiamati fasi e all’inizio questa scelta trae in inganno. Buona comunque la possibilità di visualizzare i grafici che permettono di sapere i momenti della giornata in cui abbiamo fatto maggiore attività o l’andamento del nostro sonno visto che BoomBand monitora anche la fasi notturne della nostra vita.

Presenti impostazioni che permettono di selezionare alcuni parametri, settare allarmi, gestire le notifiche per i promemoria e l’avviso di chiamata. Come detto inizialmente purtroppo manca ancora un po’ di precisione e il software deve essere meglio tarato per riuscire a competere con gli altri accessori simili. Alcatel non ha ancora annunciato prezzo e reale disponibilità sul mercato e tempo per migliorare il prodotto sembra quindi esserci.

Vi lascio al video dove spiego il funzionamento di Alcatel BoomBand.

Per rimanere informati su questo argomento, vi invitiamo a seguirci tramite TwitterFacebook,  Google+ e a scaricare la nostra applicazione gratuita per iPhone.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading…