Tra le ultime novità proposte su App Store figura anche la nuova applicazione intitolata “Splashtop Wired XDisplay”, utile per tutti coloro che sono in cerca di un software in grado di trasformare il proprio iPhone in un secondo monitor per Mac e/o PC. Inoltre, per festeggiare l’avvento su App Store, gli autori della Splashtop hanno deciso di promuoverla completamente free, ma solo per un breve periodo.

Splashtop Wired XDisplay – Extend & Mirror iPhone pic0

Splashtop Wired XDisplay – Extend & Mirror (AppStore Link) Splashtop Wired XDisplay – Extend & MirrorSplashtop Inc.Categoria: ProduttivitàGratis

Non si tratta di una novità assoluta, ma sicuramente di un’occasione da non lasciarsi sfuggire! Splashtop Wired XDisplay è un nuovo e valido software che consente di collegare il proprio iDevice al Mac o PC sfruttandolo come secondo monitor. Anche se compatibile solo con iPhone, dagli screenshot si evince chiaramente che è possibile utilizzarla anche con iPad. Come descritto sulla relativa pagina pubblicata su App Store, l’app avrà un prezzo pari a 9,99 €, ma per festeggiare la pubblicazione sullo store di Apple, gli autori hanno deciso di renderla addirittura gratuita per un breve periodo. Soli 4.4 MB sono necessari per il download e anche se localizzata solo in lingua inglese, il suo utilizzo risulta essere semplice ed immediato.

Per utilizzare l’app in modo opportuno, bisogna semplicemente collegare l’iDevice al proprio computer tramite apposito cavo. Sul calcolatore bisogna installare il relativo client gratuito che riconosce l’iDevice collegato, trasformandolo letteralmente in un secondo monitor per Mac o PC. Semplice, veloce ed intuitivo. Cosa state aspettando!

Tutti gli interessati possono procedere con il download gratuito cliccando qui: Link App Store – Prezzo GRATIS!

Per rimanere informati su questo argomento, vi invitiamo a seguirci tramite TwitterFacebook,  Google+ e a scaricare la nostra applicazione gratuita per iPhone.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading…


Leggi l'articolo originale...