Nonostante l’elevata mole di app che giornalmente vengono pubblicate su App Store, risulta sempre più difficile scovare delle nuove app veramente interessanti e utili. Tuttavia, per fortuna, ci sono ancora delle eccezioni. MacID non è in realtà un’app nuovissima, ma non ve ne avevamo mai parlato prima. Adesso l’abbiamo provata e ne siamo davvero soddisfatti. Andiamo quindi a scoprire MacID, l’app che consente di sbloccare il Mac con il Touch ID dell’iPhone… e non solo!

MacID (AppStore Link) MacIDKane CheshireCategoria: Utility3,99 €

MacID è un’app diversa dalle solite che si vedono nella (macabra) sezione “Top” dell’App Store italiano. Si tratta di un’app assolutamente geniale pensata per gli utenti che possiedono un iPhone e un Mac, e magari anche un Apple Watch. Giocando proprio sulla connessione tra questi due (o tre) dispositivi, il software consente di sbloccare un Mac utilizzando il TouchID dell’iPhone.

Ma come è possibile tutto ciò? In sostanza, dopo aver acquistato l’app (costa 3.99€, diversamente da quanto detto nel video) e scaricato il client per Mac che trovate disponibile gratuitamente per il download sul sito degli sviluppatori, bisognerà eseguire una semplicissima e velocissima configurazione iniziale in cui legheremo il Mac all’iPhone tramite Bluetooth utilizzando MacID. Una volta eseguita la connessione dei device, l’iPhone comparirà nella schermata di MacID sul Mac; viceversa, nell’app per iPhone vedremo tutti i Mac collegati (se ne possono collegare più di uno) all’iPhone in questione.

Schermata 2016-01-19 alle 10.38.18

Fatto questo, ogni volta che “sveglieremo” il Mac dallo standby, l’iPhone riceverà una notifica push tramite cui potremo sbloccare il Mac utilizzando soltanto il Touch ID del dispositivo. La notifica ricevuta su iOS sarà diversa a seconda che ci si trovi nella schermata di blocco (in questo caso bisognerà scorrere verso sinistra sulla notifica e poi premere sul pulsante “Unlock”, quindi usare il Touch ID) oppure all’interno della Home o nelle applicazioni presenti sul dispositivo (in tal caso, invece, basterà premere sulla notifica e poi poggiare il dito sul tasto Home per far riconoscere l’impronta). Dopo pochi secondi, il nostro Mac verrà sbloccato senza necessità di inserire la classica password per il login. Soluzione comoda, veloce e smart!

Schermata 2016-01-19 alle 10.35.43

Tra le altre funzioni di MacID troviamo anche la possibilità di sbloccare il Mac direttamente da un Apple Watch (se ne avete uno, la notifica arriverà anche sull’orologio e premendo su “Unlock” sbloccherete il Mac) oppure tramite l’utilizzo di una serie di tocchi sul trackpad che fungeranno da codice per lo sblocco in sostituzione della classica password testuale. Inoltre, come funzione accessoria ma non per questo meno interessante, MacID consente di copiare del testo su Mac e di inviarlo ad iOS, pronto per essere incollato sul nostro dispositivo (funzione che sfortunatamente non opera in senso inverso, da iOS ad OS X.

Insomma, MacID è un’app veramente must per gli utenti Mac che desiderano semplificare lo sblocco del proprio Mac. Non solo perché con iPhone sarà più semplice e veloce sbloccare il Mac utilizzando il Touch ID, ma anche perché si tratta di un’app veramente completa, ben disegnata e che supporta anche Apple Watch. Se non l’avete già fatto, per avere un quadro più completo sul software in questione, vi consigliamo di dare un’occhiata alla nostra video recensione proposta più in alto in cui mostriamo anche come funziona la procedura di sblocco del Mac tramite il Touch ID di iPhone e con Apple Watch.

Link all’articolo originale: MacID, l’app per sbloccare il Mac con il Touch ID dell’iPhone: la nostra prova – VIDEO

Per rimanere informati su questo argomento, vi invitiamo a seguirci tramite TwitterFacebook,  Google+ e a scaricare la nostra applicazione gratuita per iPhone.

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading…